La storia esce dai libri e diventa viva...

La storia esce dai libri e diventa viva... - VIVIDA HISTORIA

 “VIVIDA HISTORIA” è il nome del programma di Actalia sotto il quale si riuniscono tutte le iniziative al servizio dello sviluppo del bene culturale e turistico. Si tratta di un progetto di iniziative realizzate ed offerte dalla società di servizi professionali Actalia s.a.s., nell'ambito delle sue attività consulenziali rivolte al mondo della cultura e del turismo.

Tale progetto è rivolto specificatamente al settore culturale storico / archeologico italiano, per valorizzarne l’immenso patrimonio culturale/artistico e promuovere le testimonianze delle diverse civiltà e società che si sono avvicendate nel corso dei secoli.

VIVIDA HISTORIA si concretizza in un corpus di soluzioni efficaci, di semplice realizzazione e a basso investimento rivolto ai poli Museali, alle aree archeologiche ed alle amministrazioni locali e nazionali che desiderino attivare nuovi processi di visita e di apprendimento storico.

L’obiettivo principale che la società Actalia s.a.s. si prefigge attraverso i servizi di VIVIDA HISTORIA è quello di rilanciare l’attività istituzionale degli enti culturali e di potenziarne l’offerta e l’attrattività nei confronti sia dei turisti nazionali (sia locali che “pendolari”) che stranieri.

Il progetto di Actalia s.a.s. consiste, quindi, nella proposizione a musei e siti archeologici di:
  1. organizzare, presso le loro sedi, eventi ed iniziative di rievocazione e ricostruzione storica ed archeologica, attingendo a risorse e conoscenze professionali e qualificate (di marketing culturale, di organizzazione eventi, di guerriglia marketing, di ricerche di mercato, di interviste di gradimento, di posizionamento e branding, di design, ecc.) che siano in grado di stimolare nuova attenzione da parte del visitatore e dell’opinione pubblica;
  2. informatizzare, virtalizzare la visita con la progettazione e realizzazione di nuove tecnologie informatiche e multimediali volte al potenziamento e calorizzazione dell'esperienza del visitatore. 

È proprio sullo sfondo della realtà archeologica, culturale e storica di ogni singola istituzione, che Actalia s.a.s. offre l’opportunità di far rivivere la storia contenuta e descritta in ciascun percorso espositivo, ponendo il visitatore al centro di un’esperienza unica e rara.


Per info e contatti

PERCHÉ UNA SOCIETÀ' DI SERVIZI

PERCHÉ UNA SOCIETÀ' DI SERVIZI - VIVIDA HISTORIA
La collaborazione con una società di consulenza come Actalia permette di individuare, personalizzare ed ideare iniziative di management culturale integrando le tecnologie e le metodologie gestionali e manageriali più avanzate.

Ogni iniziativa promossa viene seguita sin dalla sua progettazione fino all’implementazione di un sistema di controllo e di rilevazione dei feedback dei visitatori, con la reportistica e la modulazione di azioni correttive volte al miglioramento della soddisfazione del pubblico. 

Il progetto “VIVIDA HISTORIA” viene presentato come un utile strumento di rivitalizzazione dell'offerta culturale, le cui potenziali ricadute possono essere riassunte in:
  • Maggiore disponibilità di Fondi;
  • Visibilità e diffusione del marchio museale (branding);
  • Risonanza nell’opinione pubblica e coinvolgimento dei mass media;
  • Marketing territoriale in rapporto con gli Enti locali (marchi, disciplinari, visite, itinerari)
  • Ricorso a capacità professionali esterne al museo in termini di organizzazione dei servizi (laboratori, managerialità, qualità, marketing museale, sviluppo iniziative, controllo e auditing delle iniziative, ecc.);
  • Creazione dei presupposti per attività ed iniziative “trasversali”: merchandising, book shop interni, laboratori e sessioni didattiche, ecc.

Genesi di un'idea

Genesi di un'idea - VIVIDA HISTORIA
Il territorio, inteso come città, un'area urbana, un'area turistica o di interesse culturale, è oggi chiamato a rispondere a sempre più crescenti esigenze dei propri visitatori o residenti. Ciò implica una crescente attenzione verso la definizione di un "prodotto" (inteso come insieme unitario e sinergico di servizi locali) che sia in linea con le aspettative di una domanda sempre più polverizzata ed esigente.
In questa ottica si inserisce la presenza di Actalia quale player attivatore di servizi di "Marketing culturale", e di project management volti a trasferire ai propri interlocutori istituzionali e territoriali i benefici del marketing e del management quale risorsa competitiva e di successo.

La progettualità culturale di Actalia nasce dall'analisi dello scenario e dalle tendenze evolutive del mercato del bene culturale nel settore museale italiano e prende forma dalla volontà di valorizzare il patrimonio culturale attraverso nuove forme di fruizione.
Vivida Historia, dunque:

intende fornire ai propri intelocutori delle soluzioni chiavi in mano, stimolando la creazione e integrazione di servizi, contenuti, know-how e "contenitori" trasversali a diversi settori e professionalità, in u'ipotetica catena del valore per i musei e gli istituti interessati.

desidera svilupparsi come un'iniziativa di aggregazione trasversale di offerte e servizi cross anche non direttamente collegati nel settore culturale.

Partnership strategiche

Partnership strategiche - VIVIDA HISTORIA

3 GIUGNO 2012 | ROMA Un nuovo ed importante accordo è stato recentemente siglato nel segno della forte integrazione dei servizi di marketing e progettazione culturale con il mondo della ricostruzione e rievocazione storica dell'antica Roma. Actalia, promotrice del programma Vivida Historia, e l'associazione culturale Civiltà Romana (www.civiltaromana.it) hanno condiviso obiettivi e strategie, perché entrambi ritengono di poter contribuire con nuovi e più performanti servizi di valorizzazione e divulgazione al successo delle iniziative nel settore culturale. Oggi, come mai prima d'ora, gli operatori ed i player della cultura possono accedere a nuovi servizi, modelli e  strumenti per operare su una domanda sempre più complessa ed esigente, diversificando la propria offerta con soluzioni flessibili ed efficienti. La partnership realizzata è, quindi, un'offerta innovativa volta a quanti, sia tra le istituzioni locali e nazionali (Musei, Soprintendenze, Comuni, Ministero dei Beni Culturali, Pro Loco, Enti) che tra gli operatori economici (artigiani, imprese, strutture ricettive, ricreative o alberghiere locali), desiderino investire nella cultura quale risorsa etico-economica per il proprio territorio. L’accordo tra le nostre organizzazioni è lo strumento ideale per credere nel cambiamento e accettare le sfide del futuro.